• Disegno di un nuovo modello di paese, anche, attraverso la redazione dei PUA (Piani Urbanistici Attuativi), rimodulazione dei “comparti” per far partire definitivamente il Puc (Piano Urbanistico Comunale).
  • Promozione degli interventi edilizi finalizzati al recupero e alla valorizzazione del patrimonio urbanistico con l’attivazione di uno sportello ad hoc per il corretto utilizzo degli incentivi fiscali in materia quali ecobonus, etc.
  • Abbattimento delle barriere architettoniche
  • Rete di trasporto pubblico cittadino e con i servizi principali intercomunali: incentivi alle auto ecologiche con lo sgravio del ticket parcheggio