SEGUIMI

LE RAGIONI DELLA MIA CANDIDATURA

Cari Concittadini,

la domanda che, da più parti, mi è stata rivolta in questi giorni è: chi te l’ha fatto fare?

E ogni volta la mia risposta è stata la stessa: il senso civico di mamma, ho tre bambine e da genitore sento mia la responsabilità di lasciare alle mie e ai nostri figli una Sarno che possa avere un futuro diverso. Non me la sento di restare a guardare mentre la mia e nostra Città continua a sprofondare. Ho risposto che era necessario dare ai Sarnesi un’alternativa a quelli che promettono fantomatici posti di lavoro che non ci sono; a quelli che sfruttano il disagio e l’indigenza per raccattare un pugno di voti; a quelli che sono espressione di comitati d’affari travestiti da liste elettorali; a quelli che hanno fatto della carica politica la loro unica professione e fonte di reddito.

È questa, sostanzialmente, la ragione che mi ha spinto a candidarmi a Sindaco di Sarno: evitare che la Città finisca nelle mani di chi finora l’ha affossata.

La sfida che abbiamo di fronte è difficile, ma ciò non mi spaventa, sono una donna combattiva, orgogliosamente attaccata a questa terra, non una donna che vince sempre ma una persona che non si arrende mai.

Le donne e gli uomini che con me condividono il progetto del centrodestra unito non promettono altro che impegno e onestà nella gestione amministrativa, con l’unico obiettivo di riscattare Sarno: altri interessi non ne perseguiamo. La situazione è complessa e i problemi sono tanti, per cui non voglio ingannare nessuno, come gli altri hanno fatto e stanno facendo, ma vi chiedo di tener conto delle competenze e della serietà che mettiamo in campo perché quei problemi possano trovare a breve un’adeguata soluzione.

Conto sul vostro aiuto, confido sulla vostra solidarietà per far sbocciare una stagione diversa e migliore per Sarno e per tutti i Sarnesi.

NEWS & COMUNICATI

04/05/2019

A Sarno l’incontro tematico da donna a donna

“Sarno è una terra dove affetti familiari, impegno sociale e lavoro possono “Marciare insieme!” Lunedì 6 maggio, ore 19.30 presso Villa Lanzara, l’incontro tematico “Da Donna a Donna”: si parlerà

27/04/2019

Anna Robustelli inaugura il comitato elettorale

Domenica 28 aprile alle ore 18.30, in via Roma 68 a Sarno, inaugurazione del comitato elettorale del candidato sindaco Anna Robustelli della coalizione di centrodestra: Forza Italia, Fratelli

26/04/2019

Anacronistica e strumentale la revoca della cittadinanza onoraria a Mussolini

In merito alla revoca della cittadinanza onoraria a Mussolini reputo che, tale atto, sia decisamente strumentale, in quanto presentata a quasi 1 mese dal voto ed ha, come unico scopo, quello di

ELEZIONI TRASPARENTI

LEGGE 9 gennaio 2019, n. 3
Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione, nonché in materia di prescrizione del reato e in materia di trasparenza dei partiti e movimenti politici. (18G00170) (GU n.13 del 16-1-2019 )